Sentirsi a casa
Possibilità di pernottare in molteplici posti magici

Visit.Antonimina | Affittacamere & home


Gli appartamenti si trovano all'interno del borghetto aspromontano di Antonimina, a soli 8 km dal mare e 5 km dalla montagna, collocazione perfetta per chi ama le escursioni in Aspromonte ma non vuole rinunciare al relax del nostro bellissimo e unico Mar Jonio.

Il Paese di Antonimina sorge nell'entroterra ionico nel cuore dell'Aspromonte Orientale, situato a 327 metri sul livello del mare.

Il Bed & Breakfast è in campagna, immerso nella natura, alle pendici dell'Aspromonte. La struttura è caratterizzata dal panorama offerto, difatti si affaccia sul Mar Ionio ove a da sinistra è possibile ammirare la storica Gerace, mentre a destra la spalle dell'impetuoso Monte Tre Pizzi! 


Il Borgo di Antonimina

Antonimina (Antonymia in greco-calabro) è piccolo paesino della Calabria di circa 1.200 abitanti, facente parte della città metropolitana di Reggio Calabria.

La fondazione del paese risale al 1400 circa e pare che il Paese sia stato fondato da un gruppo di pastori che, nel corso del XV secolo, si era stanziato per custodire meglio gli armenti. Ne discende, dunque, che il motivo principale che spinse i primi abitanti di Antonimina a stabilirsi qui fu quello della pastorizia. Il centro del paese conserva ancora oggi il nome "terrata" che in gergo locale significa ovile.

Inoltre, Antonimina, riveste una certa importanza per le sorgenti di acque clorurate, largamente utilizzate presso le omonime Terme "Acque Sante Locresi" di Locri-Antonimina, che hanno scopi curativi e luogo di attrazione di migliaia di turisti ogni anno.

A dominare la piazza principale di Antonimina, all'entrata del paese, vi è il rinomato ristorante di cucina tipica calabrese "Do Priuri" famoso anche per il suo gelato artigianale unico al mondo.

Il comune si trova a circa 8,5 km da Locri.